Panoramica

1. Gli effetti della L-arginina
2. Schema di assunzione per il massimo effetto

3. Gli effetti collaterali della L-arginina
4. Come viene elaborata la L-arginina dal corpo?

La L-arginina è la prima scelta soprattutto per gli sportivi che cercano un integratore che faccia subito apparire i muscoli attivi e più sviluppati nell’allenamento della forza. Inoltre, l’assunzione regolare e a lungo termine favorisce il raggiungimento degli obiettivi sportivi e la salute.

1. GLI EFFETTI DELLA L-ARGININA

La L-arginina svolge un’azione eccitante e dilata i vasi sanguigni, donando non solo una sensazione piacevole e muscoli dall’aspetto più gonfio, ma migliorando anche l’apporto di nutrienti nelle cellule muscolari e dunque le prestazioni. La L-arginina consente di sviluppare i muscoli perdendo al contempo il grasso e rafforza il sistema immunitario.

MIGLIORAMENTO DELL’APPORTO DI NUTRIENTI AI MUSCOLI

Nell’ambito di studi si è riscontrato che gli sciatori di fondo che avevano assunto la L-arginina sono riusciti ad aumentare i tempi di corsa di fino all’8%, oppure che i soggetti sottoposti al test hanno aumentato notevolmente la tratta massima percorsa entro 6 minuti.1 Esistono ricerche che hanno avuto modo di dimostrare una maggiore resistenza in caso di sforzi anaerobici intensi2 e un effetto favorevole sul consumo massimo di ossigeno.3

SOSTEGNO DELLO SVILUPPO MUSCOLARE E CONTEMPORANEA COMBUSTIONE DEI GRASSI

Gli scienziati dimostrano anche un effetto decisamente positivo sulla composizione corporea. Nell’ambito di esperimenti con persone in forte sovrappeso si è infatti potuto osservare un’alterazione della distribuzione del peso. Ciò significa che l’assunzione giornaliera di L-arginina ha comportato una perdita di grasso, ma anche sviluppo muscolare.4

RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA IMMUNITARIO

Anche l’effetto positivo della L-arginina sul sistema immunitario è stato dimostrato più volte: ad esempio, esistono studi in cui si è riscontrata una maggiore attività delle cellule di difesa e la formazione di collagene nella guarigione delle ferite.5

2. SCHEMA DI ASSUNZIONE PER IL MASSIMO EFFETTO

Per ottenere un effetto ideale è bene assumere 3 – 5 g di L-arginina prima dell’allenamento. Chi pratica sport intenso più volte alla settimana dovrebbe assumere questa dose giornalmente; nei giorni di riposo sarebbe meglio un’assunzione al mattino a stomaco vuoto. Informazioni dettagliate sull’assunzione della L-arginina sono disponibili separatamente.

3. GLI EFFETTI COLLATERALI DELLA L-ARGININA

La L-arginina è prodotta in proprio dal corpo, ma viene anche assorbita dalle proteine naturali presenti negli alimenti e pertanto non è una sostanza tossica. Se si seguono i consigli per il consumo, non si devono temere effetti collaterali. La sensazione di pompaggio durante l’allenamento è voluta e viene normalmente percepita come fattore di motivazione.

4. COME VIENE ELABORATA LA L-ARGININA DAL CORPO?

La L-arginina è un aminoacido semi-essenziale, che il corpo di un adulto è in grado di sintetizzare in piccole quantità, non sufficienti a coprire il fabbisogno giornaliero. Soprattutto quando nell’organismo hanno luogo attività rigenerative, ad esempio la guarigione da un raffreddore o il recupero dopo l’indolenzimento muscolare, il fabbisogno di L-arginina aumenta, dato che questo aminoacido è direttamente coinvolto in molti di questi processi.

DILATAZIONE DEI VASI SANGUIGNI

La molecola L-arginina contiene quattro gruppi azoto e si rivela l’aminoacido più ricco di azoto. Grazie a questa particolare proprietà chimica, essa può essere trasformata in ossido di azoto (NO), che, a sua volta, svolge un’azione attivante sugli enzimi presenti nelle cellule muscolari che causa un indebolimento delle pareti dei vasi sanguigni. A questo punto, i vasi sanguigni si dilatano e assorbono più liquidi e nutrienti. Subentra così il famoso “effetto di pompaggio” nell’allenamento della forza, che si manifesta con un leggero ingrossamento dei muscoli. La sensazione di pompaggio è molto piacevole per gli atleti e il cambiamento in meglio dell’aspetto è ritenuto motivante.

SISTEMA IMMUNITARIO

Visto che è in grado di favorire la moltiplicazione dei linfociti, si può affermare che la L-arginina svolge un’azione di sostegno per il sistema immunitario. A stimolare il sistema immunitario è anche la trasformazione della L-arginina in ossido di azoto (NO), visto che quest’ultimo svolge un’azione antibatterica. Grazie alle sue particolari proprietà chimiche, attraversa molto bene le pareti cellulari e può reagire rapidamente nei confronti di un focolaio infettivo in ingresso.

SVILUPPO MUSCOLARE

Abbinata all’allenamento della forza, la L-arginina può influenzare positivamente lo sviluppo muscolare; infatti, il migliore apporto di nutrienti comporta un immediato aumento delle prestazioni nell’allenamento. A medio termine è possibile aumentare i pesi più velocemente, cosa che va a stimolare lo sviluppo muscolare. Si ottiene uno sviluppo muscolare ottimale quando la L-arginina viene combinata con altri integratori alimentari che favoriscono la crescita e le prestazioni, come BCAA o la creatina, i quali possono essere assorbiti meglio grazie ai vasi sanguigni dilatati.

Un ulteriore effetto della L-arginina per il quale è molto famosa: favorisce la secrezione dell’HGH Human Growth Hormone, l’ormone della crescita, che viene prodotto nell’ipofisi ed è responsabile di tutti i processi della crescita, crescita muscolare compresa. Questo ormone è l’unica sostanza capace di aumentare il numero delle cellule muscolari nell’organismo. La secrezione viene stimolata con l’allenamento della forza e l’ulteriore assunzione di L-arginina è in grado di aumentare la produzione dell’HGH di diversi 100%.